mercoledì, 22 Maggio 2024
HomePadovanoPadova SudPartiti i lavori per il nuovo poliambulatorio di medicina generale di Casalserugo

Partiti i lavori per il nuovo poliambulatorio di medicina generale di Casalserugo

Tempo di lettura: 2 minuti circa

L’intervento terminerà in estate e si si inserisce nel più ampio progetto di rinnovamento del centro cittadino

Al centro della trasformazione di Casalserugo, il nuovo poliambulatorio per i medici di medicina generale è un simbolo dell’impegno del Comune nella riqualificazione e nell’innovazione del tessuto urbano. L’intervento, i cui lavori sono iniziati nel mese di marzo e termineranno per l’estate, si inserisce nel più ampio progetto di rinnovamento del centro cittadino e mira a offrire servizi al cittadino di primo livello, in spazi pensati per il benessere della comunità.

«Questo progetto non si limita alla sola dimensione sanitaria – illustra il sindaco Matteo Cecchinato – ma è parte di un disegno più vasto che vede la salute come un elemento integrato nello sviluppo urbano e sociale. La riqualificazione del centro di Casalserugo prevede la creazione di spazi urbani di qualità, dove il benessere dei cittadini è al centro: aree verdi, spazi di incontro, servizi facilmente accessibili, che insieme contribuiscono a migliorare la qualità della vita e a rendere il Comune un modello di vivibilità e innovazione».

Il poliambulatorio nasce con l’idea di essere più di un luogo di cura: vuole essere un punto di riferimento per la comunità, dove l’accesso ai servizi sanitari diventa facile e immediato, contribuendo così al benessere complessivo dei cittadini. Offrendo un’ampia gamma di servizi (dalla medicina generale a servizi infermieristici come iniezioni, medicazioni e prelievi, fino a un sistema di segreteria unificato per ottimizzare i rapporti con i pazienti) il poliambulatorio si configura come un pilastro fondamentale nella rete di servizi al cittadino.

«La realizzazione del poliambulatorio – prosegue il sindaco Cecchinato – insieme agli altri interventi di riqualificazione urbana (il nuovo municipio e il centro culturale Hangar Nove) riflette l’impegno di Casalserugo a costruire un futuro in cui la comunità possa trovare non solo servizi all’avanguardia, ma anche spazi che promuovano un senso di appartenenza e orgoglio. Questa visione innovativa verso le necessità odierne si traduce in un territorio che sa evolversi, mantenendo al centro le esigenze e il benessere dei suoi abitanti. Con l’apertura del poliambulatorio e la progressiva realizzazione del progetto di riqualificazione urbana, Casalserugo si pone come obiettivo l’integrazione tra servizi di qualità e spazi urbani pensati per il benessere».

Cristina Salvato