A Saonara un polimambulatorio per gli anziani e poveri del paese

Intitolato a dottor Dario Odoni, per quarant’anni medico condotto del paese e pioniere della medicina del lavoro, scomparso lo scorso giugno, è attivo a Saonara un poliambulatorio specialistico “sociale” pensato in particolar modo per gli anziani e per le persone meno abbienti. Il progetto porta la firma dell’associazione Seniores Saonara, dell’Avis e del Comune, e prevede per i pazienti la possibilità di effettuare visite totalmente gratuite presso otto specialisti che hanno messo la loro professionalità a disposizione di chi si trovi in uno stato di fragilità sociale. Lo staff del poliambulatorio di Saonara è composto da medici in attività oppure in pensione e comprende un geriatra, un gastroenterologo, uno specialista in malattie dell’esofago, un ortopedico, un otorinolaringoiatra, un cardiologo, uno psicologo e un oculista. Quest’ultimo, per motivi legati all’utilizzo di particolari apparecchiature, riceverà i pazienti nel suo studio, mentre altri specialisti potranno in caso di necessità recarsi a casa dei pazienti.

Naturalmente il servizio non esula dalla collaborazione con i medici di base, che potranno indirizzare i loro pazienti al collega specialista e che in seguito riceveranno anche il referto di eventuali esami diagnostici. Il paziente che volesse usufruire del servizio di poliambulatorio sociale potrà farsi prescrivere la visita dal proprio medico di famiglia. Per gli appuntamenti è attivo il numero 388/7846440, al quale rispondono le volontarie di Micronido, gestione parrocchiale “Seniores Saonara”.

La sede del poliambulatorio è in via Roma, sopra la sede dell’Avis. “Una proposta di importanza fondamentale, un progetto pilota” così il sindaco Walter Stefan sul nuovo servizio gratuito “Questo ambulatorio sociale aiuterà le persone più fragili, ma rappresenta anche il primo nucleo delle attività di promozione sociale previste dal lascito che ha dato vita all’Ente Moscon”.

Patrizia Rossetti

Lascia un commento