Notizie
HomeSportVolley - Cagnin salva Montecchio, 100 e lode alla maturità e vince...

Volley – Cagnin salva Montecchio, 100 e lode alla maturità e vince i Mondiali U20: ora va in A1 a Bergamo

Una stagione magica per Emma Cagnin che da ieri sera è campione del mondo U20: quest’anno è stata determinante nella salvezza di Montecchio, e poi alla maturità scientifica a San Bonifacio è uscita con 100 e lode!

Emma Cagnin mondiale
Emma Cagnin esulta alla fine dei Mondiale U20 di volley vinti dall’Italia di cui ha fatto parte

Emma Cagnin, 19 anni di Castelfranco Veneto (Treviso), è cresciuta pallavolisticamente nel Vicentino, inizialmente nel Bassanese a Cartigliano (U13). Poi dall’U14 è passata al Bruel Bassano: all’epoca le bassanesi persero la finale provinciale di categoria contro Us Torri. A Bassano aveva come compagne di squadra le note gemelle Emma e Michela Malinov (le sorelle minori di Ofelia palleggiatrice della nazionale a Tokio 2020).

Poi per lei l’esperienza determinante al Volley Pool Piave, giovanile e seconda squadra di Imoco. Due anni fa giocava in B1 come capitano dell’Imoco San Donà. Squadra con cui si è presa delle belle soddisfazioni battendo compagini ben più attrezzate come Anthea Vicenza e Offanengo (campionato 2019-2020 interrotto dal lockdown).

Nell’annata appena trascorsa i suoi punti sono stati determinanti per la salvezza di Sorelle Ramonda Ipag Montecchio Maggiore.

Dice la presidente Carla Burato: “Per Montecchio è una grande soddisfazione avere avuto in squadra una giocatrice del suo livello. All’inizio di questo campionato (2020-2021) ha avuto delle difficoltà ad ingranare, ma passava dalla B1 alla A2 e di mezzo c’era lo stop lockdown. Poi però determinante è stato il suo apporto per arrivare alla salvezza”.

“Per Emma è stato sicuramente un anno importante – prosegue la consigliera di Lega Volley Femminile e presidente del Motnecchio Carla Burato -: ha contribuito alla nostra salvezza, ha conseguito la maturità scientifica a San Bonifacio con un 100 e lode, ed ha vinto, ciliegina sulla torta, il mondiale U20”.

“Cagnin già prima del mondiale aveva deciso che sarebbe partita da Montecchio solo per una chiamata in A1”, spiega Burato. “La chiamata è arrivata da Bergamo, quindi nella stagione 2021-2022 giocherà nella massima serie. Devo dire – conclude la presidente di Montecchio – che lei ha tutte le caratteristiche per giocare nella categoria superiore. E siamo soddisfatti qui a Montecchio perché in questi ultimi due anni abbiamo “cresciuto” ben sette giocatrici che si sono accasate nella massima serie”.

Insomma Emma Cagnin è una campionessa mondiale U20 cresciuta pallavolisticamente nel Vicentino: Cartigliano, Bassano del Grappa e poi Montecchio Maggiore. Ad esclusione dei 2 anni (anche se determinanti) a San Donà nella seconda squadra dell’IMOCO.

QUI UNA INTERVISTA VIDEO A EMMA CAGNIN DI DUE ANNI FA
realizzata al palasport di Vicenza dopo la vittoria in rimonta su Anthea Volley Vicenza

(FB)

 

Volley – Anche Emma Cagnin (SR Montecchio) è oro nel Mondiale U20

 

Le più lette