martedì, 6 Dicembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeRodiginoAdriaAdria, conferenze sul turismo e sulla sostenibilità

Adria, conferenze sul turismo e sulla sostenibilità

Banner edizioni

Doppio appuntamento: stato di avanzamento della Ven-To e presentazione del libro “Progettare la lentezza”

Doppio appuntamento in sala Cordella questa sera, 24 giugno, per parlare del  potenziamento della mobilità lenta e della ciclovia Ven-To come strumento turistico ed economico per il territorio.

Si inizierà alle 21.30 per parlare dello stato di avanzamento della Ven-To. Progetto redatto e coordinato dal Politecnico di Milano che prevede la realizzazione di un percorso ciclabile che colleghi la città di Torino a quella di Venezia. La pista ciclabile seguirà il fiume Po e attraverserà 242 località, fra le quali Adria. Il suo scopo è quello di promuovere l’ambiente e la sua salvaguardia, il turismo sostenibile, le tradizioni locali di carattere ambientale, paesaggistico e socio – culturale.

“Progettare la lentezza”, opera del dott. Pileri

A  seguire ci sarà la presentazione del libro del dott. Pileri dal titolo “Progettare la lentezza”. L’opera ha come temi centrali la valorizzazione dello slow tourism e lo sviluppo sostenibile. Il libro del dott. Pileri presenta la lentezza come risorsa preziosa, inclusiva, rigenerativa. Essa permette di ricucire la bellezza, rigenerare l’Italia dell’Appennino, delle campagne, dei borghi, delle montagne e delle piccole e medie città.

L’assessore Andrea Micheletti: “progetto per il potenziamento dell’attrattività turistica”

Con il PNRR – commenta l’assessore Andrea Micheletti è previsto il progetto integrato per il potenziamento dell’attrattività turistica delle aree del Parco regionale Veneto del Delta del Po, per un importo complessivo di 55 milioni di euro.

Tra le iniziative in campo – ha concluso Micheletti- ci sono la realizzazione di piste ciclabili strategiche per il raccordo di Adria con la ciclovia Ven-To,  l’Adriatica e la riqualificazione in chiave turistica della linea ferroviaria Rovigo – Chioggia”.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime della provincia di Rovigo

Banner edizioni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy