sabato, 24 Febbraio 2024
 
HomeCucinaGennaio in cucina: tre ricette facili e sfiziose per iniziare l'anno all'insegna...

Gennaio in cucina: tre ricette facili e sfiziose per iniziare l’anno all’insegna del gusto

Tempo di lettura: 3 minuti circa

È iniziato un nuovo anno e la spesa di gennaio è pronta per accogliere tutti i nostri buoni propositi fatti, anche a tavola. In inverno la terra regala verdure gustose per realizzare tante ricette diverse.

BROCCOLI E PATATE AL FORNO

Un contorno vegetariano ricco e saporitoche unisce la bontà delle patate al sapore intenso dei broccoli, il tutto reso goloso e filante dal formaggio fuso. Un piatto che può essere preparato anche in anticipo per poi passarlo in forno solo all’ultimo.

Ingredienti: 800 g di patate: 300 g di broccoli in cimette; 1 cipolla rossa; 300 g di caciocavallo o provolone grattugiato; 30 g di grana padano grattugiato; qualche fiocchetto di burro; sale q.b.

Preparazione: Sbucciare e tagliare le patate a fette spesse di almeno un centimetro.Cuocere le patate al vapore insieme ai broccoli in una pentola a pressione, versando un paio di bicchieri d’acqua sul fondo e posizionando le patate nel cestello per la cottura a vapore.Aggiungere i broccoli in cimette alla pentola con le patate.Chiudere la pentola e calcolare una cottura di 6-7 minuti dal fischio iniziale.Unavolta cotte le patate e i broccoli. Farli raffreddare e salarli.Distribuirli uniformemente in una teglia.Cospargerele patate e i broccoli con fettine di cipolla.Aggiungere 300 g di caciocavallo o provolone grattugiato, 30 g di grana padano grattugiato e qualche fiocchetto di burro sulla superficie.Cuocere nel forno preriscaldato a 180°C. Mettere la teglia nel forno statico per circa 35-40 minuti o finché il formaggio non sarà fuso e leggermente gratinato.

POLPETTINE IN SALSA DI ARANCIA

Ingredienti:450 g carne 450 macinata; 300 ml acqua; una cipolla bianca;75 gpane integrale; 1 cucchiaio di yogurt; 1 uovo; spremuta di arancia; prezzemolo, aglio, pepe

Preparazione: Mettere la carne tritata in una ciotola con la cipolla pelata e tritata, il pane sbriciolato, gli aromi, l’aglio schiacciato, il pepe, l’uovo e lo yogurt. Amalgamare con un cucchiaio ed impastate con le mani per almeno 5 minuti in modo da formare un composto omogeneo. Ricavare 24 polpettine e metterle in frigorifero per circa 1 ora.Scaldare l’olio in una grossa padella per friggerele polpettine in diverse mandate, in modo che prendano colore uniformemente. Unire il porro. Versare sulle polpettine acqua, la scorza ed il succo delle arance. Coprire la pentola e lasciate cuocere per 25 minuti, mescolando di tanto in tanto finchè non saranno ben cotte. Versare le polpette in un piatto e guarnire con gli spicchi di arancia

PINZA DELLA BEFANA

La preparazione è semplice e ha origini contadine: si racconta che anticamente si cuoceva con il calore delle braci del falò della Befana.

Ingredienti:300 g farina di mais; 200 g farina 00; 200 g zucchero; 50 g uvetta; 70 g canditi (misti); 10 fichi secchi; 1 mela; 1 bicchierino grappa; 1 pizzico semi di anice; 1 cucchiaino lievito in polvere per dolci; 1 pizzico sale

Preparazione: Ammollare l’uvetta nella grappa.Versare la farina di mais e la farina 00 in una casseruola capiente.Mescolare le farine con un cucchiaio di legno e unire un cucchiaino di lievito per dolci, lo zucchero e un pizzico di sale.In una pentola a parte versare circa 2 litri di acqua e portarla a bollore.Appena l’acqua raggiunge il punto di ebollizione, unirla alle farine poco per volta, mescolando continuamente per evitare la formazione di grumi.Cuocere il composto per 20 minuti, continuando a mescolare.Trascorso il primo tempo di cottura, unire il burro, l’uvetta ammollata con tutto il liquore, i semi di anice, i canditi, i fichi secchi e la mela sbucciata e tagliata a cubetti.Rimettere nuovamente il composto sul fuoco e cuocerlo per altri 20 minuti.Imburrare una teglia rettangolare e foderarla con carta da forno, versare il composto all’interno e livellare bene la superficie con il dorso di un cucchiaio bagnato.Cuocere in forno preriscaldato a 200°C per 30 minuti o fino a quando il dolce risulta ben dorato in superficie.Sfornare, lasciare raffreddare e servire la pinza della Befana tagliata in cubi.

 
 
 

Le più lette