venerdì, 19 Aprile 2024
HomeVenezianoMiranese NordMirano: il sindaco ha incontrato i responsabili volontari della sede dei Vigili...

Mirano: il sindaco ha incontrato i responsabili volontari della sede dei Vigili del Fuoco

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Nei giorni scorsi il sindaco di Mirano, Tiziano Baggio, ha incontrato i responsabili del distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari di Mirano, Nerio Fiore e Giancarlo Fabris

E’ stata l’occasione per fare il punto sull’attività della sede miranese, la cui apertura in via Petrarca  n. 6 risale al dicembre 2006 per garantire un presidio di sicurezza a servizio della comunità.  La presenza della sede di volontari assicura infatti tempestività e riduzione dei tempi d’intervento  nell’area del Miranese, contraddistinta da notevole presenza di attività produttive  artigianali/industriali e da un tessuto edilizio diffuso. Il territorio presidiato corrisponde a quello dei  sette comuni del Miranese: Martellago, Mirano, Noale, Salzano, Santa Maria di Sala, Scorzè e  Spinea.  

Il personale volontario operativo in servizio è costituito da 40 unità, di cui 11 capi squadra.  I volontari assicurano la loro presenza con turnazioni da 12 ore diurne e/o notturne. Nel 2023 sono  stati effettuati ben 230 turni (con 5 volontari per turno) su 712 turni/anno, pari a circa 32% di  copertura turni/anno.  

I mezzi antincendio in dotazione sono due: una autopompa serbatoio e un mezzo fuoristrada.  Gli interventi di soccorso tecnico urgente effettuati nel 2023 sono stati 190 (di cui 14 incidenti  stradali, 27 incendi, 32 aperture porte e finestre per soccorso di persone in difficoltà, 40 alberi  pericolanti e altri per danni d’acqua e maltempo, fughe di gas, ecc.).  

L’organigramma è formato, oltre che dal funzionario responsabile Ispettore Nerio Fiore e dal  responsabile coordinatore di sede Capo Reparto Giancarlo Fabris anche dal responsabile del  personale volontario Capo Squadra Volontario Stefano Cazzador, dal responsabile logistica  (immobile) Capo Squadra Volontario Matteo Zane, dal responsabile macchinario e attrezzature  Capo Squadra Volontario Alessandro Albanese e da altri volontari.  

«Ho ricevuto l’incarico di seguire la sede dei Vigili del Fuoco Volontari di Mirano – afferma  l’Ispettore Nerio Fiore– dal comandante Mauro Luongo nel 2023. Coloro che mi hanno preceduto  si sono adoperati per migliorare continuamente l’attività operativa dei vigili volontari di Mirano.  Grazie alla formazione continua, all’addestramento e ad esercitazioni/manifestazioni, aumentano  costantemente la loro operatività professionale. A breve saranno assegnati al distaccamento di  Mirano altri 12 volontari, di recente formazione, che porteranno il dispositivo operativo a 52 unità,  con l’obiettivo di aumentare ulteriormente i turni di presenza nel 2024. Ovviamente ringrazio tutti i  volontari di Mirano per il lavoro che fanno, dedicando parte del loro tempo extra lavorativo,  sottraendolo al loro tempo libero, al servizio di soccorso tecnico urgente, prevalentemente nel fine  settimana».  

«Invio il mio più grande ringraziamento – dichiara il Sindaco Tiziano Baggio – a tutto il personale  e ai nuovi responsabili. Invito tutta la cittadinanza a partecipare al grande appuntamento “Caserma  Aperta 2024” in programma domenica 21 aprile, nel corso del quale i volontari effettueranno  dimostrazioni pratiche delle attività che svolgono e simulazioni di intervento».