Home Animali Come praticare un massaggio al vostro cane

Come praticare un massaggio al vostro cane

FullSizeRender

Per praticare un buon massaggio al cane, è bene predisporre il luogo più adatto ove eseguire il massaggio. Una stanza che il cane conosce bene, potrà risultare la scelta migliore; una volta tolti tutti gli stimoli che potrebbero distrarlo (cibo, giocattoli), abbassiamo le luci lasciando un’illuminazione soffusa e magari mettiamo una leggera musica di sottofondo che possa aiutarlo a rilassarsi. Poniamo un tappeto morbido a terra su cui poseremo il cane e ungiamoci le mani con un olio naturale. Iniziamo ad accarezzarlo con i polpastrelli partendo dal muso, con movimenti circolari che vanno dalla mascella sin dietro le orecchie, praticando una leggera pressione, spostandoci poi sulla fronte e tra gli occhi. Lentamente scorriamo verso il collo e le spalle, sulle quali ci soffermeremo un po’ di più. Proseguiamo verso la schiena sino all’attaccatura della coda. Ci sono cani che non amano che la coda venga toccata, in questo caso ci sposteremo. Va sottolineato che ogni cane reagisce in maniera differente al massaggio,possono gradire come no. Imparando a conoscere i suoi gusti, saremo in grado di praticare un massaggio più gradevole per il nostro migliore amico.