Home Riviera del Brenta Riviera Est Camponogara: Auser, nozze d’argento della solidarietà

Camponogara: Auser, nozze d’argento della solidarietà

auser calcrociL’anno scorso la sede Auser di Camponogara ha festeggiato i venticinque anni di attività. Le sedi della provincia di Venezia contano 667 soci iscritti, con un incremento di 130 unità rispetto al 2013, la tessera è una sola, valida in tutta la provincia. Il presidente Paolo Ruffato è in carica da due anni, ma ha sempre fatto parte del direttivo. “Gli iscritti sono aumentati, perché hanno visto che offriamo una carta dei servizi interessante, e ci sono diversi benefit per gli associati. Abbiamo più donne che uomini, e nella sede teniamo dei corsi d’informatica con 13 postazioni lavoro, e abbiamo delle sale per le attività o il gioco delle carte”.

Il circolo conta 550 aderenti con 80 soci attivi, di cui 12 nel “Filo D’Argento”, in convenzione con i servizi sociali. In un anno sono stati percorsi circa 24 mila km per accompagnamenti protetti verso strutture socio-sanitarie e private. Inoltre sono stati consegnati in un anno (su segnalazione dei servizi sociali) 6550 pasti a domicilio. “Ci tengo a ringraziare i nostri volontari – dice Ruffato -, a volte partono alle sei del mattino per portare le persone all’Istituto Oncologico Veneto di Padova. I nostri volontari percorrono 16 mila ore all’anno per i servizi rivolti alla comunità, inoltre fanno piccole manutenzioni. I soci sono aumentati esponenzialmente perché sono aumentati i servizi, inoltre i viaggi che proponiamo sono interessanti e ben organizzati. Li portiamo al mare e in montagna e in strutture valide e con cure termali”. Nel mese di marzo si terrà la gita ‘Itinerari Culturali Veneziani’ Museo Correr – Le Stanze di Sissi. Domenica 19 aprile la gita sul Garda: “Il Giardino in Isola”. Dal 10 al 16 maggio si terrà il tour della Grecia. Dal 27 giugno al 11 luglio due soggiorni climatici: a Rimini, con la notte rosa o ad Abano Terme. Dal 28 giugno al 12 luglio soggiorno climatico ad Andalo.

Nella sede di Calcroci c’è un’aula informatica con 13 postazioni per i corsi base e avanzati, ma i progetti per il futuro sono di investire ancora nel sociale con un progetto europeo di cui Camponogara è capofila. “Sulle richieste – continua – di accompagnamento, che riceviamo, offriamo anche una continuità, come nei casi di riabilitazione, dove si deve andare spesso nelle strutture idonee. Abbiamo un Ducato 6 posti attrezzato per portare le persone, riceviamo le prenotazioni e coordiniamo il servizio con i 12 volontari per l’accompagnamento. Inoltre il Comune ci è vicino in molte cose”. L’associazione funziona bene anche nell’offerta di vacanze, e ogni anno porta 110 persone in destinazioni divise tra mare e montagna. “Abbiamo – conclude – una convenzione con gli albergatori di Abano Terme e Montegrotto, e con le terme di Bibione e Chianciano. Per il futuro vorrei coinvolgere anche altri circoli del territorio, perché mi piacerebbe fare rete. Tra le varie gite che facciamo, ci sono anche i luoghi meno conosciuti di Venezia, e ho pensato che attiverò una gita in Riviera del Brenta per conoscere meglio il territorio”. Per maggiori informazioni sul programma dell’Auser, o per chi fosse interessato a fare volontariato si può contattare il numero 041 463621 o scrivere ad auser. camponogara@alice.it

 

Roberta Pasqualetto

Le più lette