L’Asd Quinto punta tutto sui giovani

Il calcio, non solo inteso come sport, ma anche come occasione per unire i giovani che abitano nello stesso territorio. Ambizioso progetto del presidente Camozzato che intende partire dalla formazione dei più piccoli

Prima squadra ma non solo. L’Asd Quinto ha infatti un nuovo ambizioso obiettivo per la stagione sportiva che sta per iniziare: quella di creare uno strutturato settore giovanile.

Per questa ragione, dopo l’avvio l’avvio il 19 agosto scorso della prima squadra di mister Daniele Salvadori, il progetto della società Asd Quinto di Treviso Fc guidata dal presidente Luca Camozzato nei prossimi mesi si pone anche l’obiettivo di dare vita ad un settore giovanile di qualità, capace di aggregare sia i giovani che vivono nel territorio comunale sia quelli delle zone limitrofe. Piccoli amici e Primi Calci: queste le due categorie per bambini delle annate 2013/2014 e 2011/2012 per le quali sono state aperte le iscrizioni.

Le attività di avvio alla pratica del calcio, che si concentrano sull’aspetto ludico e dell’apprendimento motorio e i primi passi verso l’acquisizione delle competenze tecniche, sono affidate al responsabile del settore giovanile Piero Tosato.

I bambini potranno allenarsi sia indoor (nelle strutture adiacenti allo stadio) che all’aperto presso gli impianti del comunale Righetto di Quinto. Per le iscrizioni ci si può rivolgere a Piero Tosato (339 6744563) oppure contattando la segreteria della società al numero 351 9111586. Intanto quella che si presenta la semaforo verde della prossima stagione agonistica oramai alle porte è una prima squadra decisamente rinnovata.

Intensa la campagna acquisti per rinforzare l’undici che si accinge a scendere in campo nel campionato di Terza Categoria provinciale: fino a questo momento sono infatti ben otto i nuovi arrivi.

Si va dal il portiere Daniele Pietrobon (ex Condor Treviso) ai difensori Giuseppe Bruno (ex Porcellengo), Domenico Capuano (ex Fulgor Trevignano) ed Enrico Sartoretto (ex Treville Sant’Andrea). Ci sono poi i nuovi centrocampisti John Edison Pellarin (ex Postioma), Michael Toffolo (ex Badoere) e Luca Prete (ex Zero Branco) e la punta Nicholas Soligo (ex Treville Sant’Andrea).

Oltre ai 7-8 giocatori riconfermati dopo la scorsa stagione, per completare la rosa si cercano ancora, un uomo di sostanza per la mediana e una punta d’esperienza. L’obiettivo stagionale è quello di migliorare rispetto ai risultati della passata stagione. Un traguardo possibile sarebbe certamente quello di occupare le posizioni della zona zona playoff.

Denis Barea

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento