domenica, 14 Aprile 2024
HomeVenetoAttualitàDossieraggio, anche Zanoni (Pd Veneto) tra i 300 coinvolti: "Chiedo accesso agli...

Dossieraggio, anche Zanoni (Pd Veneto) tra i 300 coinvolti: “Chiedo accesso agli atti, voglio capire chi e perchè voleva spiarmi”

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

Zanoni: “Stupisce nel frattempo la dichiarazione del deputato Giovanni Donzelli (FdI) che parlando di disegno criminoso, si dice colpito dal fatto che nessun esponente del Pd sia coinvolto: dovrebbe informarsi meglio”

“Ho deciso di dare mandato ai miei legali per richiedere l’accesso agli atti presso la Procura della Repubblica di Perugia. Voglio capire chi, attraverso l’attività illecita svolta dal finanziere Striano, voleva spiarmi e perché”.

A dirlo il consigliere regionale del Pd Veneto, Andrea Zanoni, tra i nomi delle persone oggetto di attività di dossieraggio sulla quale la Procura di Perugia ha aperto un’inchiesta.

“Posso immaginare che a qualcuno possa aver dato fastidio che in questi anni mi sia occupato di Pedemontana, Pfas, dell’omicidio di Mauro Pretto, di caccia e bracconaggio, della pista da bob a Cortina, di cave e discariche e soprattutto di mafia e interdittive. In ogni caso chi ha commissionato questa indagine abusiva sul mio conto sarà rimasto deluso, visto che non può trovare nulla di interessante”.

“Stupisce nel frattempo la dichiarazione del deputato Giovanni Donzelli (FdI) che parlando di disegno criminoso, si dice colpito dal fatto che nessun esponente del Pd sia coinvolto. Credo – conclude Zanoni – che Donzelli dovrebbe informarsi meglio prima di dire inesattezze dalla facile strumentalizzazione politica”.

Le più lette