sabato, 25 Maggio 2024
HomeRodiginoProvincialePolesine, maxi controlli dei carabinieri: diverse patenti ritirate

Polesine, maxi controlli dei carabinieri: diverse patenti ritirate

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Strage di patenti: 12 persone  denunciate per guida in stato di ebbrezza alcolica, di cui una è risultata positiva anche all’assunzione di cocaina

Nella serata del 18 aprile 2024 è stato svolto sull’intero territorio della Provincia un servizio coordinato di controllo disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Rovigo. Nel corso di tale servizio, che ha visto l’impiego di più di 20 militari, sono stati sottoposti a controllo 60 veicoli e 83 persone, nonché 13 esercizi pubblici – in particolare bar – e 8 soggetti sottoposti a vario titolo ad obblighi di legge (arresti domiciliari, obblighi di dimora). Denunciate complessivamente 12 persone per guida in stato di ebbrezza alcolica, di cui una è risultata positiva anche all’assunzione di cocaina e quindi segnalata alla Prefettura.

Medesima segnalazione è stata effettuata nei confronti di un 23enne di Copparo (Fe) che, alla guida della propria auto, è stato trovato in possesso di circa un grammo di hashish. Sempre nell’ambito dei controlli effettuati, un 26enne residente a Taglio di Po si è visto sottoporre la propria autovettura a sequestro amministrativo in quanto la stessa risultava priva di copertura assicurativa, mentre un 61enne di Ceregnano è stato denunciato per guida senza patente poiché in precedenza revocata.

Infine è denunciato per il reato di violazione del foglio di via obbligatorio un 27enne residente a Villadose nei confronti del quale, sottoposto a controllo nel Capoluogo unitamente ad un gruppo di amici che arrecava disturbo alla quiete pubblica, risultava emesso il citato provvedimento da parte del Questore di Rovigo.