mercoledì, 24 Aprile 2024
HomePoliticaZaia: torniamo all'elezione diretta nelle province, ce lo dice l'Europa

Zaia: torniamo all’elezione diretta nelle province, ce lo dice l’Europa

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

Zaia: passo in più verso il federalismo, l’Europa raccomanda l’autonomia, cittadini di nuovo vicini alle istituzioni

Il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia

Decise le parole del Presidente della Regione Veneto Luca Zaia, a commento delle votazioni della 46esima sessione del Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d’Europa, che hanno sancito oggi parole di apertura verso la riforma federale in corso in Italia. Forte invito delle istituzioni europee a tornare all’elezione diretta dei membri degli enti provinciali e delle città metropolitane per avvicinare i cittadini alle istituzioni e renderli nuovamente protagonisti termina Zaia.

Il commento di Zaia

“L’Europa dei territori, l’Europa delle identità locali, l’Europa delle popolazioni che nelle loro specificità riconoscono la casa comune dell’Unione, oggi ha sancito ancora una volta come il percorso dell’autonomia e del federalismo del nostro Paese sia più che mai necessario. Serve continuare nella direzione intrapresa, arrivando con tempi certi e pragmatismo a concludere l’iter della riforma autonomista. Avremo finalmente un Paese che potrà ridurre i divari, aumentare l’efficienza, togliere peso alla burocrazia: l’autonomia avvicinerà le istituzioni ai cittadini e i cittadini alle loro istituzioni. Ringrazio la Premier Meloni, il Governo e il Parlamento impegnato nella discussione della riforma. Sono i cittadini, oltre alle Regioni e gli Enti locali, ad aspettare di poter entrare nel vivo dell’autonomia, la cui attuazione sarà pietra miliare e volano per il futuro dell’Italia”

 

Le più lette