Notizie
HomePadovanoMarina Semenzato, la super ostetrica di Piove: ha fatto nascere oltre 3mila...

Marina Semenzato, la super ostetrica di Piove: ha fatto nascere oltre 3mila bambini

Maria SemenzatoHo incontrato Marina Semenzato ad un evento di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne, e ho capito subito che aveva tante cose da raccontare. Sguardo aperto e solare, modi sicuri ed energia contagiosa, Marina è coordinatrice ostetrica dell’Unità Operativa Complessa di Ostetricia, Ginecologia, Sala Parto, Nido e Citologia all’ospedale Immacolata Concezione di Piove di Sacco, e ha contribuito a far nascere ben 3122 persone nella sua lunga carriera, tra cui anche la sottoscritta. E non l’ha certo scordato, nonostante siano passati parecchi anni.
Quando ci incontriamo, mi mostra raggiante i quadernetti in cui ha tenuto traccia di tutti i bimbi che ha preso tra le braccia nel momento del loro primo vagito, sin dal 17 giugno del 1981, giorno in cui ha iniziato a lavorare nell’ospedale piovese.
“Avevo appena otto anni quando ho deciso che avrei fatto questo mestiere” ha raccontato Marina, ricordando con dolore il momento di profondo lutto familiare che l’ha spinta verso questa strada. “Mia madre, purtroppo, partorì un bimbo privo di vita e questa cosa la segnò molto. E’ stato allora che decisi che, da grande, avrei aiutato le donne a partorire”.
Marina, classe 1959, frequenta le scuole superiori come accompagnatrice turistica, perché “volevo imparare le lingue, per poter assistere donne di qualsiasi nazionalità”. In seguito si iscrive alla scuola per diventare infermiera e frequenta il corso biennale di specializzazione per diventare ostetrica.
“All’epoca ero un’antesignana in un periodo di grandi cambiamenti” ricorda, e descrive con molto orgoglio il reparto in cui lavora.
“E’ come se fosse un microcosmo al femminile – ha detto – è una struttura completa, anche dal punto di vista ginecologico e della diagnosi prenatale, consentendo alle utenti di effettuare molti esami specifici”.
Marina, oltre ad essere attiva nell’ambito della prevenzione contro la violenza sulle donne, si occupa anche di educazione alla sessualità e all’affettività agli studenti e studentesse che frequentano la 5^ elementare e la terza media nelle scuole dei distretti dell’Ulss 16. Molto attiva nell’ambito del volontariato, la Semenzato ha assistito alcune donne partorienti anche in Sierra Leone ed è diventata un personaggio molto conosciuto e apprezzato nel Piovese, dove ha organizzato, lo scorso 23 aprile, la passaggiata con mamme e bimbi a Piove di Sacco, nella settimana Open Day – Bollini Rosa Ospedale Amico delle Donne e, ad ottobre 2015, nell’ambito della manifestazione Saccisica in Mostra, è stata premiata dal sindaco Davide Gianella con un riconoscimento per l’impegno profuso a favore della comunità, in ambito sanitario.
Linda Talato

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette